Introduzione ai layout di Rhino 5

I anno_layout_tutorial 350layout di pagina di Rhino sono fondamentali per sistemare i disegni architettonici generati da VisualARQ e Rhino e per preparare le tavole da consegnare per la documentazione di un progetto.

In questa serie di video creati da Mary Fugier (McNeel), imparerete i fondamenti del lavoro con i layout di pagina: come sistemare le viste dei modelli 2D e 3D sui cartigli in scale diverse, come preparare il layout per la stampa, come aggiungere annotazioni ad un layout, come del testo e delle quote, e come stampare su PDF.

Cliccate qui per vedere tutti i contenuti di "Introduction to Layouts in Rhino 5".

Cliccate qui per vedere alcune delle principali caratteristiche dei layout applicate al progetto di Ville Savoye, dal Tutorial video su VisualARQ.

Guardate il video completo qui sotto, registrato durante un webinar live tenutosi lo scorso 26 marzo 2014.

Introduction to Layouts (1:38 h.) dai Tutorial su Rhino su Vimeo.


Suggerimento della settimana: Come creare la soletta di una scala e cambiarne lo spessore

I file di documento aperti con un modello template di Rhino presentano uno stile di scala "standard" che, di default, è privo di soletta.

Per aggiungere una soletta ad un determinato stile di scala, aprire la finestra di dialogo degli stili di scala.Cliccare con il pulsante destro sul nome dello stile di scala per visualizzare il menu di scelta rapida: selezionare Nuovo > Soletta della scala.

Lo spessore della soletta si può editare dalla scheda della geometria, quando si seleziona il componente soletta.


Suggerimento della settimana: Come posso creare un profilo personalizzato?

Per creare un profilo personalizzato occorre usare l'opzione "Profilo da curva":

1. Tracciare una curva chiusa e planare

2. Fare clic sull'icona “Crea profilo da curva” VA_ProfileFromPolyline (all'interno della barra "Strumenti di VisualARQ")

VisualARQ Tools toolbar

3. Specificare un nome per il nuovo profilo

I profili personalizzati creati verranno aggiunti all'elenco dei profili. Essi si possono usare per creare nuovi stili di porte, finestre e colonne.

Custom profile


Suggerimento della settimana: Come posso assegnare materiali diversi ai diversi componenti di porte e finestre?

Ciascun componente degli oggetti di VisualARQ (oggetti quali le porte e le finestre) può avere materiali diversi per il rendering, oltre ad altre proprietà di visualizzazione e di stampa.

Tutte queste proprietà si possono assegnare a ciascun oggetto e componente dalle relative schede degli attributi, nella finestra di dialogo degli stili oggetto.

  • Selezionare lo stile di porta/finestra/oggetto desiderato > cliccare sul triangolo nero per visualizzarne i componenti > selezionare quello a cui si desidera assegnare un determinato materiale > cliccare sulla scheda degli attributi ed attivare l'opzione Ignora attributi > specificare un materiale da una delle opzioni disponibili: Per livello, per genitore o altro.

I materiali si possono assegnare agli oggetti anche "per livello", dalla finestra di dialogo dei livelli oppure singolarmente "per oggetto" dalla finestra di dialogo delle proprietà dopo aver selezionato l'oggetto.


Video tutorial su Grasshopper a cura di David Rutten

Imparate Grasshopper grazie a questa serie di video realizzati dal creatore di Grasshopper, David Rutten.

Getting Started with Grasshopper:
Questa serie di 13 video illustra i fondamenti di Grasshopper: l'interfaccia, il canvas e le nozioni di base per la creazione delle prime definizioni.
GH Tutorials 1

 

Data Trees Masterclass:
Questa serie di 6 video illustra uno dei concetti fondamentali di Grasshopper, i "data trees" (alberi dei dati). Questi video forniscono una definizione dei "data trees" e mostrano alcuni degli usi più comuni di queste strutture gerarchiche di dati all'interno delle definizioni.
GH Tutorials 2